Bus da Firenze - A Roma per il Kurdistan e contro la guerra
Sat, 15 February (09:00-10:00)
Roma - Piazza della Repubblica,Roma
Tutte/i a Roma per il Kurdistan, per liberare Ocalan, per fermare la guerra!
Bus da Firenze a prezzi popolari
Per info e prenotazione 328 1049050 - 345 0967532
--
SABATO 15 Febbraio
ROMA - MANIFESTAZIONE NAZIONALE di SOSTEGNO AL POPOLO CURDO
Ore 14 Piazza della Repubblica
--> Libertà per Öcalan - Pace in Medio Oriente! Roma 15/02

In tutto il mondo le Comunità Curde manifestano per la libertà del Presidente Ocalan e degli oltre 12.000 prigionieri politici in Turchia, nell'anniversario dell'arresto di Apo e della sua carcerazione in completo isolamento, sepolto nell'isola di Imrali.
Anche in Italia manifestiamo con la Comunità Curda e le associazioni di sostegno al popolo curdo per Ocalan ed i prigionieri politici curdi e turchi detenuti nelle carceri di Erdogan, anche semplicemente per aver scritto su un giornale o per avere esercitato i diritto di Sindaco.
Parlamentari, membri delle istituzioni, sindaci, giornalisti, accademici, studenti e militanti politici, sono ormai migliaia e migliaia i detenuti politici, centinaia le municipalità private dei sindaci e commissariate. La repressione in Turchia ha assunto apertamente il carattere di regime fascista, nel Kurdistan quanto nelle città turche.
Manifestiamo a Roma in sostegno della Rivoluzione del Rojava, minacciata dall'aggressione turca e dai venti di guerra che forti soffiano in medio oriente, ed in sostegno al Movimento Curdo che, guidato dal PKK, porta avanti in Turchia come in Siria, in Irak come in Iran, un progetto di emancipazione e liberazione popolare.

Manifestiamo contro la guerra che da anni ormai insanguina il medio oriente, portata avanti dalle potenze internazionali e regionali, per la spartizione e lo sfruttamento dei territori e delle risorse. Contro la vendita delle armi di cui il nostro paese è tra i principali esportatori, per il blocco dei commerci e delle industrie di morte, come Leonardo Finmeccanica.

In solidarietà con i combattenti sotto processo in Italia per aver dato il loro appoggio alla rivoluzione curda, con il compagno Tekoser Orso nel cuore,

Per la liberazione di Ocalan e di tutti i prigionieri politici in Turchia,
Per sostenere la Rivoluzione del Rojava ed il Movimento Curdo,
Contro la vendita di armi alla Turchia ed il commercio bellico 
Delist PKK!
corteoliberazionekurdistanocalan