INTERREGNO: ICONOGRAFIE DEL XXI SECOLO
 INTERREGNO: ICONOGRAFIE DEL XXI SECOLO
2 months ago
La Polveriera Spazio Comune
Via S. Reparata 12r, Firenze

presentazione di 

INTERREGNO: ICONOGRAFIE DEL XXI SECOLO.

Insieme all'autore Mattia Salvia (@mttslv) intervengono Maria Chiara Franceschelli (@eetopravdaa) e Viola Giacalone (@viola.valery).

Governi nazionali che si combattono a suon di meme, colpi di Stato in diretta YouTube, diplomazia dello shitposting, estremisti stragisti che trollano su Reddit, bovini a cui vengono applicati visori VR per aumentare la produzione di latte, disastri ambientali che diventano virali su Instagram e TikTok, «covfefe»… L’era in cui viviamo è diventata talmente assurda, grottesca, incomprensibile, da non poter più essere reale: l’unica spiegazione possibile è che siamo entrati in una «timeline sbagliata» – una sorta di linea temporale alternativa a quella «giusta» in cui le cose vanno come devono andare.

E invece la timeline sbagliata è proprio la realtà nella quale siamo immersi: nessuna allucinazione, nessun brutto sogno da cui un giorno finalmente ci sveglieremo.

In questo saggio al contempo surreale e terrificante, nato dal progetto di culto Iconografie del XXI secolo, Mattia Salvia spazia tra geopolitica e internet studies, filosofia dell’estetica e cronaca internazionale, per restituirci il ritratto di un mondo oramai fuori di senno, in cui persino le peggiori crisi globali vengono seppellite da un sinistro LOL.

Mattia Salvia ha lavorato a VICE e Rolling Stone. Nel 2019 ha fondato Iconografie (@iconografiexxi), rivista sullo spirito del tempo presente, di cui è editor.