scuola contadina.jpg
Scuola Contadina 2022 - Panificazione
2 days ago
Mondeggi Bene Comune
Fattoria di Mondeggi - Bagno a Ripoli (FI)
scuola_contadina

La scuola contadina di panificazione, o scuola di panificazione contadina, scegliete voi, prevede due giornate con attività differenti. È possibile partecipare a entrambe le giornate o solo a una delle due.

È previsto il pernottamento in campeggio a Mondeggi e chiediamo, a chi può, di portarsi la tenda per campeggiare. Per chi non potesse, sono disponibili circa 15 posti letto nella foresteria che andranno prenotati fino ad esaurimento.

La partecipazione è limitata a 40 persone per limiti logistici.

Il laboratorio è rivolto in particolar modo a principianti, ma anche a chi ha già esperienza nella panificazione.

La partecipazione è libera e gratuita! Nonostante ciò non disdegniamo eventuali contributi liberi e consapevoli in base alle vostre possibilità e la vostra volontà.

Per info e prenotazioni  o intolleranze alimentari varie, scrivete a: babbonatale@insiberia.net

IMPORTANTE: chiediamo a chi partecipa alla prima giornata di portare i seguenti oggetti occorrenti al laboratorio pratico:

  • ciotola/insalatiera/baciasca di plastica (o qualsiasi altro materiale) per preparare il proprio impasto ( che contenga circa 2 kg di impasto )

  • contenitore per acqua graduato, se ce l’avete, o anche non graduato. Sempre per preparare il vostro impasto.

  • Grembiule se non volete sporcarvi i vestiti

  • un canovaccio pulito, anche due

 

PROGRAMMA DELLE GIORNATE

SABATO 21 MAGGIO – Giornata di laboratorio pratico:

Durante l’intero corso della giornata verranno affrontati, dibattuti e confrontati i moltissimi ambiti dell’attività dipanificazione in sè, sia con momenti tutte/i insieme, sia in sottogruppi più snelli e efficaci. Avrete così modo di porre tutte le vostre domande a diverse/i esperte/i che vi accompagneranno durante il laboratorio.

9 – 10: accoglienza e caffè

10 – 11: introduzione e primi racconti di pane

11 – 12.30: laboratorio pratico di panificazione, prima parte. Preparazione degli impasti e piega

13 – 14.00: pranzo condiviso (portate qualcosa da casa + vi prepareremo qualcosa di buono! )

14.30 – 17.30: laboratorio pratico di panificazione, seconda parte. Accensione del forno, infornata e sfornata. Restituzione e chiusura della prima giornata

18 – 23: serata con cena e festa alla Casa del Popolo di Grassina (LINK) (per chi non volesse spostarsi: cena autogestita a Mondeggi)

 

DOMENICA 22 MAGGIO – Giornata di parola e dialogo:

Durante la seconda giornata non ci sporcheremo più le mani, ma preferiamo proporvi il racconto (dal nostro punto di vista) dell’attività di panificazione e del contesto in cui la facciamo: proponiamo approfondimenti legati a ciò che significa e ha significato “farsi il pane”, come attività simbolo della sovranità alimentare.

9 – 10: colazione, riaccoglienza e caffè

10 – 11: primo intervento

11.15 – 12.30: secondo intervento

13 – 14: pranzo

14.30 – 15.30: passeggiata per Mondeggi e visita ai campi di grano e parcelle sperimentali di varietà locali di cereali.

16 – 17: saluti e restituzione

 

A PRESTO!

_____

L’esperienza di Mondeggi ha avvicinato tantissime persone suscitando in loro la voglia di avvicinarsi alla terra e intraprendere percorsi agricoli.

Come sta avvenendo in tante comunità in ogni parte del mondo, crediamo che sia ora che il sapere si svincoli dalle dominanti logiche del profitto utilizzando percorsi di formazione e informazione accessibili e autogestiti.

Abbiamo deciso di proporre quasi tutti i settori dell’agricoltura che seguiamo attraverso veri e propri corsi.

Sarà data massima importanza all’agricoltura contadina che, come rete Genuino Clandestino, realizziamo in tutta Italia. Porremo l’accento sul biologico e l’agricoltura naturale senza tralasciare alcuni argomenti dell’agricoltura convenzionale di cui è sempre bene essere informati.

Nella nostra visione è indispensabile oltrepassare il limite, diventato consueto con l’esaltazione della produttività e della competitività, di non condividere il sapere e le tecniche tra i contadini delegando così alle multinazionali la ricerca e l’insegnamento delle nuove tecniche che crea una dipendenza con un solo vincitore.

Questa scuola la dedichiamo a chi lavora nei campi e vuole aggiornamenti sulle nuove tecniche, a chi vuole studiare e non ha avuto la possibilità di farlo e a chi vorrebbe condividere quello che negli anni ha imparato e a chi semplicemente vuole avvicinarsi per la prima volta alla terra.

Conosciamoci, impariamo insieme e facciamo rete per collaborare ad affermare la sovranità alimentare.

Crediamo fermamente che un altro modello di società e di agricoltura sia possibile e Mondeggi e tutti i contadini di Genuino Clandestino siano già un passo avanti in questa direzione.