SEMINIAMOLI! Presidio Contadino e scambio semi
2 years ago
Piazza Tasso
Piazza T. Tasso

Senza l'agricoltura contadina e i sistemi agroecologici locali,l'industria del cibo è solo una grande macchina che produce immense quantità di cibo spazzatura sfruttando il lavoro e la terra. Nonostante l'infinità di restrizioni, ostacoli e limiti burocratici imposti sia a livello nazionale che comunitario, i contadini e le contadine e la miriade di piccole produzioni che si oppongono al modello standardizzato e mortifero dell'agroindustria, continuano a resistere e creare comunità nei propri territori. Di fronte alla crisi ecologica, all'emergenza climatica, alle inaccettabili condizioni di sfruttamento sul lavoro nel settore agroalimentare, Qual è l'agricoltura che vogliamo?Un'agricoltura fatta di scambio di saperi, di mutuo aiuto, di cura della terra e della comunità, e non certo che favorisca le grandi aziende e la produzione industriale, come continua a fare l'Unione Europea, approvando piani come la nuova Politica Agricola Comunitaria (PAC). Sabato 28 Fabbraio invitiamo tutt* a partecipare al presidio contadino in Piazza Tasso, dove da anni, grazie al supporto del quartiere, si tiene ogni venerdì il mercato contadino. PROGRAMMA DELLA GIORNATA:- Ore 10.00: "Seminiamoli!"Scambio di semi, piantine, marze e lieviti autoprodotti- Ore 14.30: "Ripartiamo dai semi"Breve azione teatrale in piazza- Ore 15.30: "Dalle stelle alle stalle"Come le isituzioni sovvenzionano l'agribusiness a discapito dell'agricoltura contadina:-la PAC-Presentazione del percorso del Coordinamento Contadino Toscano