Troppe notifiche poco cervello
Troppe notifiche poco cervello

Troppe notifiche poco cervello

Usare i telefoni in sicurezza per attivismi e agitazioni

Workshop a cura di if_do hacklab fiorentino.

Alcuni dei più importanti strumenti a nostra disposizione sono i nostri telefoni sempre connessi ad internet. Ma questa costante connessione ha un prezzo, e lo paghiamo con il costo della crescente sorveglianza degli Stati e delle aziende private di sorveglianza.

Le persone attive in quelli che vengono chiamati movimenti libertari sono a conoscenza dei vari livelli di sorveglianza e collettivamente hanno sviluppato un modello di sicurezza operazionale (OpSec), ovvero un insieme di pratiche e cultura alla sicurezza per contrastare i tentativi di chi vuole ostacolare un’organizzazione.

Azioni basate sulla disinformazione possono portare ad arresti o creare l’impressione di un avversario che vede tutto, soffocando così l’azione.

Non esiste una cosa come la sicurezza perfetta, ma ha senso se discussa in termini di “miglior sicurezza sotto certe condizioni con problemi e minacce particolari”.

Questo workshop vuole metterti a conoscenza delle possibilità e dei rischi cosicché tu prenda la decisione migliore in ogni situazione.

Telefoni sicuri?

8 months ago
Occupazione via del Leone
Via del Leone 60/62